Ampliamento Ospedale Beata Vergine
Mendrisio, CH, 2015
N400
Concorso

L’ospedale è la casa del malato. Per questa ragione prima di tutto il progetto di ampliamento attenua l’importante impatto urbanistico di quello attuale che non riesce a relazionarsi con gli edifici storici presenti. Con il nuovo ampliamento si intende completare il parco di Villa Argentina e i giardini di Palazzo Turconi con il nuovo parco dell’ospedale lungo Via Turconi, asse di riferimento e di accesso principale. La nuova infrastruttura riprende la tipologia a corte già presente in tutti gli altri edifici pubblici esistenti, Palazzo Turconi (ex Ospedale), Ospedale Beata Vergine, Villa Argentina e Palazzo Canavée. Tutti questi edifici si trovano all’interno di un’unica area verde che collega la collina con il quartiere stazione. Tipologicamente il nuovo ampliamento si innesta nell’attuale ospedale come un nuovo anello del tessuto esistente, in relazione diretta con il parco, e ha una chiara struttura statica per offrire la massima flessibilità.

right
Prossimi progetti
up
Torna su