Casa bifamiliare
Brissago, CH, 1998–1999
N083

Il terreno situato a monte del nucleo d’Incella é caratterizzato dalla presenza di 3 grandi terrazzamenti sostenuti da muri di pietra. Il progetto prevede la sostituzione del terrazzamento superiore con la nuova costruzione. Il percorso che sale dal nucleo, divide le due case unifamiliari e collega direttamente la parte bassa con la parte alta della proprietà, dove si trovano i posteggi. Lungo il nuovo percorso orizzontale scavato dietro le case si aggrappano i due porticati d’entrata da cui si accede direttamente al soggiorno, pensato come un’unica terrazza aperta sul paesaggio del Lago Maggiore. Le camere e lo studio del piano seminterrato si aprono invece direttamente sul giardino. Strutturalmente la casa è caratterizzata dall’architrave rovesciato del tetto in calcestruzzo armato precompresso. Questo elemento libera il fronte lago dalla presenza di elementi strutturali e nel contempo assicura un disegno preciso del tetto verde estensivo pensato come un tappeto di fiori colorati, quale naturale continuazione dei giardini e degli orti delle proprietà adiacenti.

right
Prossimi progetti
up
Torna su